Gli Yo Yo Mundi lanciano una 'indie' distribuita Sony

Logo (una stella rossa a cinque punte) e ragione sociale fanno pensare ad un’etichetta “schierata” e rigorosamente alternativa nei metodi e nelle scelte: ed è così che si presenta la Sciopero Records, struttura finanziata ed autogestita da Eugenio Merico e Paolo Maestri Archetti (rispettivamente batterista e cantante degli Yo Yo Mundi), il cui manifesto programmatico individua nella diffusione di progetti musicali originali e di “musica spontanea” rintracciata sul territorio nazionale la sua missione principale. A differenza di quanto avviene per altre “indie” rock presenti in Italia, l’autonomia artistica dell’etichetta di Acqui Terme si associa però a un potenziale più elevato sul fronte commerciale e del marketing, grazie all’apporto organizzativo e manageriale di Mescal, marchio di punta della scena indipendente italiana e – per tramite di questa - alla distribuzione affidata alla major Columbia/Sony Music. Coerente con il profilo “underground” della Sciopero Records è la decisione di applicare un prezzo di vendita ridotto (29.900 lire al pubblico) alle sue emissioni: le prime delle quali, in circolazione dal 16 novembre, sono gli album “Tribe” dei FNF-Frangar non Flectar e “Immediatezza elettrica” dei Buona Audrey.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.