Rumer presenta a Londra 'Boys don't cry', stasera il live streaming su Rockol

Rumer presenta a Londra 'Boys don't cry', stasera il live streaming su Rockol

L'appuntamento è fissato per stasera, 24 maggio, alle 21.30 (ora italiana), quando Rumer salirà sul palco della St. James Church di Londra per presentare in anteprima il nuovo album: lo show, che Rockol trasmetterà in streaming in esclusiva per l'Italia, sarà infatti imperniato sulle canzoni contenute in "Boys don't cry", collezione di cover anni Settanta che raggiungerà i negozi oltremanica nei primi giorni di giugno. In Italia, il disco sarà disponibile da settembre.

 

 


Lo streaming sarà raggiungibile da questa pagina (ovviamente il player si attiverà solo all'orario stabilito)



Gli autori omaggiati nella nuova raccolta (tutti di sesso maschile, di qui il titolo dell'album) sono importanti ma non scontati, perché accanto a composizioni di Isaac Hayes ("Soulsville"), Hall & Oates ("Sara smiles"), Richie Havens ("It could be the first day"),  Neil Young ("A man needs a maid") e Bob Marley ("Soul rebel"), Rumer interpreta  nell'occasione canzoni di Jimmy Webb, Townes Van Zandt, Todd Rundgren, Ronnie Lane, Terry Reid, Gilbert O' Sullivan e di altri nomi meno noti al pubblico mainstream, soprattutto di giovane età.
Tipico di una ragazza cresciuta con la passione per il grande repertorio pop e soul degli anni '60 e '70, fonte di ispirazione del suo disco di debutto "Seasons of my soul" celebrato da autorevoli riviste musicali come Mojo e  premiato da vendite superiori al mezzo milione di copie nel Regno Unito.

L'unica performance live di Rumer in Italia, fino a questo momento, risale al maggio dell'anno scorso, quando la cantautrice di sangue anglo-pakistano (vero nome Sarah Joyce) si esibì in uno showcase ai Magazzini Generali di Milano.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.