Dance, Ego guarda a Est: dopo Alexandra Stan, ecco le Serebro

Dance, Ego guarda a Est: dopo Alexandra Stan, ecco le Serebro

Prima la rumena Alexandra Stan (che ha in uscita un nuovo singolo, anticipazione di un album annunciato per l'autunno), ora le russe Serebro: la nuova pop-dance in tinta rosa e smaccatamente sexy arriva dall'Europa dell'Est, e la Ego di Ilario Drago è convinta di avere un altro asso nella manica.
Lena Temnikova, Marina Lizorkina e Olga Seryabkina, le tre avvenenti ragazze che compongono il gruppo, sono insieme dal 2006, l'anno seguente hanno strappato il terzo posto all'Eurovision Song Contest e nel 2008 hanno pubblicato l'album di debutto "OpiumROZ".

Il "botto" internazionale, sulle piattaforme video e sui social network, è cosa molto più recente, grazie alle sonorità disco vintage e -soprattutto - al videoclip più che  ammiccante di "Mama Luba (Mama lover)" (girato interamente nell'abitacolo di un'automobile), che ha già collezionato oltre 1 milione e 200 mila visualizzazioni sul canale ufficiale YouTube di Ego (ma 21 milioni complessivi di "views", secondo la casa discografica). In virtù di un contratto con il produttore Maxim Fadeev, la Ego si è assicurata i diritti sul progetto in tutto il mondo e si appresta a fare uscire il singolo (già disponibile in Italia, Francia, Spagna, Olanda e Belgio) anche in Germania, Scandinavia, Regno Unito e Australia, prima dell'album programmato per fine giugno.   





Sempre più proiettata sul repertorio internazionale, la indie di Verbania si è anche assicurata per tutto il mondo "Our love",  nuovo singolo degli ungheresi Stereo Palma con un "featuring" del redivivo Craig David, coautore della canzone.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.