Andy (Bluvertigo) presenta Fluon, il suo nuovo progetto musicale

Andy (Bluvertigo) presenta Fluon, il suo nuovo progetto musicale

Dopo l'esperienza con i Bluvertigo, Andy - al secolo Andrea Fumagalli - ha deciso di dar vita ad un nuovo progetto artistico, battezzato Fluon: una sorta di laboratorio d'arte, una fabbrica di idee alla ricerca di nuovi suoni nella quale Andy ha unito il suo talento come compositore, dj, nonché pittore a quello del chitarrista Fabio Mittino e all'amore per l'elettronica di Faber, programmatore, arrangiatore e coadiuvatore di tutti i progetti targati Fluon. "E' un progetto che ci piace definire totale, un' 'opera pop'. Fluon è un laboratorio creativo, una società formata da tre persone e nello stesso tempo una sinergia che genera energie produttive", hanno spiegato gli artisti, : "E' anche il nostro quartier generale, un nucleo che riassume nel nome una filosofia di arte e di vita. 'Flu' come la fluorescenza, ma che come l'influenza, entrmabe da emettere e ricevere in flusso continuo e in costante modalità 'on' ". 
Proprio ieri, martedi 23 maggio, il trio di artisti è passato a trovarci in redazione: con loro abbiamo fatto quattro chiacchiere per capire meglio la genesi, i retroscena e gli sviluppi di questo nuovo progetto artistico. Il tutto rigorosamente registrato nel nostro montacarichi.

Contenuto non disponibile


Il trio ha già pubblicato in rete il video in supporto al primo singolo intitolato "Naked" nel quale si combinano le caratteristiche di ciascun componente del trio, supportato alla ritmica da Pat Mastellotto, batterista dei King Crimson.

Contenuto non disponibile


 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.