Lady Gaga, ascolta la canzone scritta per i Simpson. Il video

Lady Gaga, ascolta la canzone scritta per i Simpson. Il video

La Fox ha reso disponibile sul Web un estratto del cameo di Lady Gaga nell'ultima puntata della ventitreesima stagione dei Simpson, mandata in onda negli Stati Uniti la scorsa domenica, 20 maggio: l'episodio - battezzato "Lisa goes Gaga" - che ha visto la popstar newyorchese interagire con Homer, Marge, Maggie, Bart e Lisa è stato impreziosito da un brano inedito di Miss Germanotta, "You're all my little monsters", che la stessa cantante ha interpretato dal vivo, nel cartoon, davanti ai cittadini di Springfield.



"Lo staff ha fatto un lavoro eccezionale", ha dichiarato Gaga in un tweet postato a poche ore dalla prima televisiva statunitense: "Spero che vi piaccia la mia voce da attrice".

"Fin dall'inizio dei Simpson, ho sempre desiderato far apparire nello show i personaggi più rappresentativi della nostra epoca, e Gaga lo è senz'altro", ha dichiarato il creatore della fortunata serie televisiva, Matt Groening.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.