34 milioni di click, debutta la rapper Kreayshawn

34 milioni di click, debutta la rapper Kreayshawn

Un anno fa veniva postato su YouTube il clip di "Gucci Gucci" di Kreayshawn. E adesso, dopo 34 milioni di click, il primo album della rapper ha sia titolo sia data di pubblicazione. Ma chi è Kreayshawn? Innanzitutto la cantante non si chiama così - Kreayshawn è la pronuncia pasticciata dela parola "creation" - bensì Natassia Gail Zolot. Natassia ha 22 anni, sua madre è Elka Zolot dell'ex gruppo punk Trashwomen, è nata a San Francisco ma si è trasferita ad Oakland quando aveva dieci anni. Innamorata delle possibilità della videocamera, per un anno frequentò la Berkeley Digital Film Institute per poi trasferirsi a Los Angeles. Il suo primo mixtape, "Kittys x Choppas", è del 2010. Il 16 maggio 2011 arriva il video per "Gucci Gucci", che in tre settimane genera 3 milioni di viste su YouTube. Il singolo non vende granché, con un numero 57 nelle classifiche USA, ma genera buona curiosità. Messa sotto contratto dalla Columbia Records, e con le viste che intanto sono - appunto - arrivate a 34 milioni, Kreayshawn ha ora comunicato le sue prossime mosse. Trovato il titolo dell'album d'esordio, "Somethin' 'bout Kreay", e la data di arrivo nelle rivendite, il prossimo 14 agosto. Intanto è appena stato postato il video abbinato al nuovo singolo, "Breakfast". La cantante si esibirà secondo questi calendario:





Contenuto non disponibile








27 giugno Hove Festival, Tromøy, Norvegia
29 Rock Werchter, Werchter, Belgio
30 giugno festival di Arras, Francia
5 luglio Notting Hill Arts Club, Londra, UK
7 Pitch Festival, Amsterdam, Olanda
8 festival Wireless, Londra, UK

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.