Listen.com arruola altre 'indies' per il suo servizio di streaming on-line

Listen.com arruola altre 'indies' per il suo servizio di streaming on-line
Il catalogo musicale che la Web company statunitense si appresta a mettere in rete attraverso il servizio on-line Rhapsody (vedi news) si arricchisce di nuovo repertorio, con incisioni storiche di Chet Baker ed Ella Fitzgerald accanto al punk di Dead Kennedys e Butthole Surfers, la salsa di Tito Puente, il rock blues sulfureo della Jon Spencer Blues Explosion e il country nashvilliano di Loretta Lynn.
Nel gruppo delle nuove etichette licenziatarie (19 in tutto) figurano infatti marchi celebri del rock, del jazz e del country come Alternative Tentacles, Concord, Emperor Norton, Matador e Monolyth oltre alla Koch Entertainment, uno dei maggiori gruppi indipendenti del mondo, che al servizio di Listen.com ha licenziato l'intero catalogo.
All'inizio del mese (vedi news), Listen.com aveva già annunciato accordi di licenza con altre 18 “indies” per il suo Rhapsody, un servizio di musica on-line in abbonamento che ingloberà inizialmente una Web radio e opzioni di streaming on-demand (e successivamente anche la possibilità di scaricare brani sul pc e di trasferirli su lettori portatili digitali). La società, una delle prime a diffondere musica on-demand sul Web è tuttora gestita indipendentemente e sta anche cercando di ottenere repertorio in licenza dalle major per il suo servizio: queste ultime si apprestano tuttavia a lanciare contemporaneamente sul mercato sistemi concorrenti di distribuzione di musica digitale, Pressplay e MusicNet (vedi news).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.