Per il nuovo disco i Modena City Ramblers in trasferta a Napoli

Per il nuovo disco i Modena City Ramblers in trasferta a Napoli
I Modena City Ramblers sono al lavoro in una sala di registrazione di Napoli per realizzare il loro nuovo album, di cui non si conosce ancora il titolo né la data d'uscita.

Ci saranno diverse novità rispetto ai dischi precedenti. Il nuovo lavoro avrà per la prima volta un produttore esterno alla band, Enzo "Soulfinger" Rizzo, membro dei napoletani Kawanzaa Posse, chiamato dalla band emiliana con l'intento di avvicinarsi ad atmosfere reggae e dub e all'elettronica, pur mantenendo la propria identità stilistica.
L'album conterrà una quindicina di brani, in gran parte composti dall'intera band che, dopo l'uscita di Alberto Cottica e Giovanni Rubbiani, è attualmente composta da Stefano "Cisco" Bellotti, voce solista, Francesco Moneti, violino e chitarra elettrica, Franco D'Aniello, tin whistle, flauto, Massimo Ghiacci, basso e voce, e Roberto Zeno, batteria e percussioni.
Suoneranno nel nuovo disco anche “Kaba” Cavazzuti, da sempre collaboratore del gruppo e produttore dei dischi precedenti, e Massimo Giuntini che aveva suonato con gli emiliani durante l'ultimo tour. E' probabile inoltre la presenza di alcuni musicisti partenopei in veste di ospiti.
L'ultimo album dei Modena City Ramblers, “Fuori campo”, risale al settembre 1999.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.