99 Posse: un inno antiamericano nella nuova raccolta

99 Posse: un inno antiamericano nella nuova raccolta
E' un doppio compleanno quello che i 99 Posse hanno deciso di festeggiare insieme al proprio pubblico: si intitola infatti "Na_99_10°" la raccolta di due CD che il gruppo napoletano pubblicherà il prossimo 26 ottobre, come già annunciato da Rockol (vedi news). Come di consueto nella filosofia antiglobal e anticapitalista, i 99 Posse hanno deciso di mettere in vendita i 146 minuti di musica di Na_99_10° ad un prezzo speciale imposto. I dischi comprendono anche alcune versioni dal vivo, remix realizzati da deejay quali DJ Vadim e Mad Professor oltre a due brani inediti: il primo, “Amerika”, è una forte invettiva contro il governo americano, il cui ritornello, cantato da Meg, dice “Amerika, Amerika, stati uniti dall'ipocrisia/Amerika, Amerika, stati uniti senza libertà”.
"I progetti di Bush e di Bin Laden non sono distanti: il primo si sente lo sceriffo del mondo, l'altro fa il santone dell'Islam. Sono due pazzi", hanno dichiarato oggi, 23 ottobre, i 99 Posse all'Agenzia ANSA a proposito dell'attuale situazione mondiale. “la politica spinge verso l'oltranzismo tutta una parte del mondo. Alle spalle di questo c'è la volontà di Bush da una parte e di Bin Laden dall'altra di controllare una parte del mondo. Noi come gruppo diamo il nostro contributo, urlando a squarciagola che un altro mondo è possibile, e noi ne vogliamo far parte".
La seconda canzone inedita contenuta nel disco, “Stop that train”, caposaldo della musica reggae, viene riproposta dai 99 Posse in versione anglo-napoletana. “Stop that train” sarà anche corredata da un nuovo video animato realizzato in 3D. Na_99_10° arriva sugli scaffali a un solo anno di distanza dall'album “La vida que vendrà” del 2000. I 99 Posse dovrebbero entrare nuovamente in studio per la preparazione di un nuovo disco di inediti nei primi mesi del 2002.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.