Accordo con Merlin, Deezer amplia (di molto) il catalogo di musica indie

Accordo con Merlin, Deezer amplia (di molto) il catalogo di musica indie

Già disponibile in oltre 50 Paesi (tra cui, dallo scorso mese di dicembre, anche l'Italia) il servizio di streaming Deezer amplia il suo catalogo musicale in maniera consistente grazie a un accordo di licenza globale sottoscritto con l'agenzia di rappresentanza di etichette indipendent Merlin.


Il contratto apre alla società francese l'accesso  al repertorio di etichette come Epitaph, !K7, Koch/E1, Kontor New Media, Merge Records, One Little Indian, Phonofile, Rough Trade, Sub Pop, Tommy Boy, Warp e Yep Roc, che complessivamente, secondo alcune stime, valgono all'incirca il 10 per cento del mercato digitale mondiale. Tra gli artisti coinvolti dall'accordo figurano gli Arcade Fire, Aphex Twin, i Fleet Foxes, gli Strokes e i Weezer.


 Charles Caldas, amministratore delegato di Merlin, ha commentato l'accordo dichiarando che "è molto incoraggiante vedere servizi innovativi e ambiziosi come Deezer allargare il loro raggio d'azione e offrire una scelta più ampia ai consumatori nei molto mercati in cui operano". Julien Simon, responsabile dei rapporti con le etichette discografiche di Deezer, ha invece sottolineato che "l'inclusione del più ampio, assortito e richiesto repertorio indipendente nel nostro servizio ci consentirà di offrire la migliore esperienza di ascolto ai nostri utenti".


Secondo gli ultimi dati comunicati al pubblico, il catalogo di Deezer supera quota 18 milioni di brani.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.