New York: riapre (forse) il CBGB's. E a luglio arriva il festival: ecco il cast

New York: riapre (forse) il CBGB's. E a luglio arriva il festival: ecco il cast

Il CBGB's, storica venue newyorchese aperta da Hilly Kristal nel 1973 che tenne a battesimo, sulle sua assi, i nomi più importanti del panorama punk e new wave statunitense come Ramones, Misfits, Television, Patti Smith Group, Fleshtones, Voidoids, Cramps, Blondie e Talking Heads, e la cui sede storica - situata al numero 315 della Bowery, a Manhattan - fu chiusa con un concerto della stessa Patti Smith il 15 ottobre del 2006, potrebbe riaprire i battenti nel più centrale dei borough della Grande Mela: ovviamente, il sogno di vedere il club tornare ad occupare i locali storici resterà destinato a rimanere tale, essendo lo stabile che un tempo li ospitava nel frattempo stato trasformato in un lussuoso complesso residenziale e commerciale (nello specifico, gli spazi un tempo occupati dalla sala concerti sono stati oggi oggi adibiti a negozio dallo stilista John Varvatos, che ha deciso di mantenere i graffiti originali presenti sulle pareti dei servizi igenici), ma la cordata di investitori che ha rilevato gli asset della società ha fatto sapere di essere determinata a riportare le storiche insegne nel centro di Manhattan.

"Il nostro fine è quello di continuare a supportare la musica dal vivo", ha dichiarato Tim Hayes, uno degli imprenditori partecipanti al progetto, al New York Times: "Vogliamo fare tanto casino e continuare ad essere una parte di New York City. Per il momento abbiamo pensato ad organizzare un festival, poi l'apertura del locale potrà rappresentare un passo successivo del nostro progetto".

Tra i prossimi 5 e 8 luglio, in diversi locali e club newyorchesi, si terrà infatti il primo CBGB's Festival: modellata su altre manifestazioni che non abbiano un'unica sede e che includano, nel proprio programma, anche seminari, mostre e proiezioni oltre ai concerti come il South by Southwest di Austin e il CMJ, sempre a New York, l'iniziativa vedrà sfilare sui palchi che la ospiteranno, tra gli altri, Cro-Mags, Vision of Disorder, Sick of It All, Guided by Voices, Pains of Being Pure at Heart, Cloud Nothings, il già New York Dolls David Johansen e i Baseball Project, band nella quale militano il già R.E.M. Peter Buck e l'ex Dream Syndicate Steve Wynn.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.