New York Post: per il nuovo album di Shakira accordo Live Nation-Sony

New York Post: per il nuovo album di Shakira accordo Live Nation-Sony

Come noto, nel 2008 Shakira aveva sciolto il sodalizio con la Epic Records (Sony Music) per firmare un contratto "a 360 gradi" di durata decennale con Live Nation il cui valore venne stimato all'epoca tra  70 e i 100 milioni di dollari. Ma ora, secondo il New York Post, si appresterebbe a collaborare ancora con la sua ex casa discografica, dal momento che Live Nation, resasi conto di non essere in grado di gestire da sola il business discografico dei suoi artisti, starebbe per firmare con la major guidata da Doug Morris un accordo da 60 milioni di dollari relativo alla pubblicazione dei prossimi tre album dell'artista colombiana.
Secondo le indiscrezioni raccolte dal Post, Sony si occuperebbe della distribuzione riconoscendo all'agenzia di promozione e organizzazione di concerti una fetta degli introiti generati dalla vendita dei dischi. L'accordo utilizzerebbe come modello il contratto siglato a dicembre tra l'amministratore delegato di Live Nation, Michael Rapino, e Universal Music, per la registrazione, promozione e distribuzione del nuovo album di Madonna "MDNA" (valore stimato 30 milioni di dollari).
In anticipazione del nuovo album, che la vede collaborare con diversi produttori e dj (tra cui Skrillex, che si trova in questi giorni nel suo studio di registrazione a Barcellona) Shakira ha pubblicato da poco un nuovo singolo intitolato "Addicted to you".


Contenuto non disponibile



Fino ad oggi, tutti e sette gli album di Shakira, da "Pies descalzos" (1996) a "Sale el sol" (2010) sono stati pubblicati dalla Sony su etichette Columbia, Sony Music Latin ed Epic.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.