La morte di Adam Yauch: le prime reazioni del mondo della musica

La morte di Adam Yauch: le prime reazioni del mondo della musica

Mancano ancora notizie precise sulla causa diretta della morte di Adam Yauch dei Beastie Boys, annunciata pochissime ore fa. Per il momento è noto solo che il decesso è avvenuto a New York.

 

"Adam era una persona dolcissima, un artista di grande sensibilità, e gli volevo molto bene. Ci mancherà molto" ha detto Russell Simmons, che per la sua Def-Jam pubblicò nel 1986 l'album di debutto della formazione, "Licensed to ill".


"Sono affranto dalla notizia della morte di Adam Yauch. E' stato un pioniere dell'arte. Il mio pensiero e le mie preghiere vanno alla sua famiglia e ai suoi cari" (Justin Timberlake).


"Riposa in pace, MCA. Sei leggenda. No sleep 'till Brooklyn" (Lenny Kravitz)


"RIposa in pace, Adam Yauch" (Duran Duran)


"RIP Adam, sono straziato e prego per la tua famiglia. Ci mancherai!" (Reverend Run dei Run DMC)


"RIP MCA, sei una leggenda e un pioniere. BeastieBoys4life" (Snoop Dogg)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.