Paul McCartney
una copertina equivoca per 'Driving rain'

Paul McCartney una copertina equivoca per 'Driving rain'
La copertina del nuovo album di Paul McCartney raffigura l'ex Beatle mentre fa la pipì? Secondo quanto diffuso da MTV ASia, Sir Paul sarebbe riuscito ad immortalare se stesso, non sappiamo con quali contorsioni, utilizzando una microscopica macchina fotografica contenuta all'interno del suo orologio da polso, un Casio.
Rockol è riuscito a scovare in rete la copertina incriminata: la vedete qua a fianco. L'immagine è stata diffusa dal Website macca-central.com: a giudicare dalla foto parrebbe che il musicista sia riuscito nell'intento fotografandosi in uno specchio, ma appare davvero difficile confermare che Macca sia impegnato nell'espletare le sue funzioni fisologiche.
“Driving rain” –questo il titolo dell'album del musicista- verrà pubblicato il prossimo 12 novembre, anche se il sito riporta la data del giorno successivo. “Heather”, brano dedicato alla sua attuale compagna, ha un testo poetico all'interno del quale si trova il passaggio “I'm gonna fly to the moon, checking outerspace/Find me a suitable plot, build myself a place/There I will stay for a year and a day/Until the cares of my life blow away/And I will dance to her warm simple tune”.
Lo stesso sito riporta anche alcuni clip audio delle canzoni dell'album. Secondo chi ha già ascoltato il disco, "Driving rain" sembrerebbe diviso tra la volontà di sperimentare e il recupero di suoni "classici". Sul primo versante vengono citate la lunghissima e chitarristica “Rinse the raindrops”, oltre dieci minuti che chiudono l'album basati sulla ripetizione costante della stessa strofa, cantata in modi diversi. Nel disco spiccano l'orientaleggiante "Riding into Jaipur", mentre sul versante più melodico viene citato il singolo "From a lover to a friend", basata su un semplice giro di piano.
Come già riportato da Rockol, il disco è stato inciso con Rusty Anderson alle chitarre, Abe Loboriel Junior alla batteria, Gabe Dixon alle tastiere, James McCartney, Ralph Morrison al violino e il quartetto d'archi formato da David Campbell, Matt Funes, Joel Derouin e Larry Corbett.
Ecco la tracklist del disco, già pubblicata da Rockol lo scorso 5 ottobre:
“Lonely road”
“From a lover to a friend”
“She's given up talking”
“Driving rain”
“I do”
“Tiny bubble”
”Magic”
“Your way”
“Spinning on an axis”
“About you”
“Heather”
“Back in the sunshine again”
“Your loving flame”
“Riding to Jaipur”
“Rinse the raindrops”
La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
10 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.