Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Italia / 03/05/2012

E' 'Ballate per inguaribili ottimisti' il nuovo album di Paolo Toso

E' 'Ballate per inguaribili ottimisti' il nuovo album di Paolo Toso

E' uscito ieri, 2 maggio, l'ultimo album di Paolo Toso, intitolato "Ballate per inguaribili ottimisti", prodotto da Filippo Cosentino per Neogrigio Records /CdBaby. Dopo due anni di silenzio discografico, il cantautore piemontese è tornato in studio per realizzare il suo secondo capitolo discografico, ideale seguito di "Poche parole di conforto", prodotto da Gabriele Lunati. In questo disco, la ballata si riconferma forma principe nella produzione dell'artista originario di Alessandria, declinata nelle sue possibili sfumature: "A volte ironica come nel brano 'La scelta', altre dolente, come ne 'Il colore del fango'. Altre volte ancora romantica come nel caso della piccola e delicata 'Arriverà la neve a seppellire tutto'", spiga l'autore continuando, : "'per tenermi almeno un po' di me' col suo ritmo incalzante e la 'Ballata dell'inguaribile ottimista', che dà il nome all'album, mantengono il mood intimistico dell'album precedente, ma aprono le porte verso l'esterno e verso l'ascoltatore". "Ballate per inguaribili ottimisti" è stato anticipato dal brano "La scelta", dato alle stampe lo scorso 25 aprile.



Tutte le tracce di "Ballate per inguaribili ottimisti": "La scelta", "Arriverà la neve a seppellire tutto", "La resistenza", "Il colore del fango", "Le nebbie di ottobre", "Ballata dell'inguaribile ottimista", "Per tenermi almeno un po' di me", "Cose che non ho", "Le stagioni che gettammo alle ortiche", "Perché tutto è troppo in questi giorni", "Se potrò guardarti finché non morirò", "I miei amici ed io".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi