Lynyrd Skynyrd, con la data italiana ecco il nuovo album

Lynyrd Skynyrd, con la data italiana ecco il nuovo album

C'è voluto un po' di tempo, ma alla fine il disco è pronto. Nello scorso luglio Johnny Van Zant, il frontman dei Lynyrd Skynyrd, aveva spiegato a fonti USA: "Stiamo finendo di scrivere. Scriviamo di cose che abbiamo fatto o di cose che sono successe alle persone che ci sono accanto. E' per la gente comune, gente che ha fatto grande il nostro Paese. Speriamo che le cose vadano più lisce che con 'God & guns', visto che facendo quel disco abbiamo perso il nostro bassista, Ean Evans, e il tastierista, Billy Powell. Il nuovo materiale l'abbiamo composto quasi tutto noi, anche se un po' di lavoro è stato fatto con Tom Hambridge, l'ex batterista dei Boston". E' trascorso quasi un anno. I campioni del rock sudista, che negli ultimi tredici anni hanno visto la scomparsa di ben quattro membri, tornano alla carica. Il nuovo album, lavorato col produttore Bob Marlette, è stato intitolato "Last of a dying breed" e sarà pubblicato il prossimo 21 agosto. Il nucleo della band (Gary Rossington, Johnny Van Zant, Rickey Medlocke e Michael Cartellone) in studio è stato coadiuvato da Johnny Colt, bassista dei Black Crowes. La formazione sta per andare in tour: prima data venerdì 4 maggio a Baltimora, sbarco in Europa il 1° giugno a Glasgow, solo appuntamento italiano - come conferma il sito ufficiale della band e come già aveva riportato il promoter tricolore Barley Arts - il 13 giugno al Castello di Vigevano per il festival "10 giorni suonati".





Contenuto non disponibile







Le altre date sul Vecchio Continente: 2 giugno Manchester, 3 Londra, 5 Monaco, 6 Lipsia, 7 Berlino, 9 Solvesborg, 10 Amburgo, 12 Zurigo, 15 Clisson, 16 Vitoria, 18 Atene.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
28 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.