John Lydon adora riguardare i video dei Sex Pistols

Di clip "ufficiali" i Sex Pistols ne girarono ben pochi, ma fortunatamente della loro breve esistenza le testimonianze su video sono numerose. E ogni tanto salta fuori anche qualcosa che ai tempi (1975-'78) era finita in archivio. John Lydon, il Johnny Rotten dei Pistols, non è uomo dalle facili nostalgie e anzi il suo spirito iconoclasta lo porta a non sedersi sugli allori; tuttavia per il vecchio materiale della sua band ha un debole.

Sentito dal mensile britannico "Q", Lydon ha detto: "Guardare vecchi filmati dei Sex Pistols mi fa venire i brividi. E' strano, guardo e penso: 'Però, mica male questa roba'. E solo dopo mi salta in mente che ne facevo parte anch'io. Sono orgoglioso d'averne fatto parte". Con le Olimpiadi di Londra ormai alle porte, nei giorni scorsi ha fatto discutere la decisione di Lydon di non riformare i Pistols come il comitato organizzatore aveva loro chiesto. Pare che John sia rimasto inorridito quando i responsabili hanno chiesto alla band di fare il giro dello stadio sul pianale di un camion, cantando una versione edulcorata di "Pretty vacant". "This Is PiL", il nuovo album dei Public Image Ltd. di John, sarà pubblicato il prossimo 28 maggio con questo tracklisting:.





Contenuto non disponibile







'This Is PiL'
'One drop'
'Deeper water'
'Terra-gate'
'Human'

'I must be dreaming'
'It said that'
'The room that I am in'
'Lollipop Opera'
'Fool'
'Reggie song'
'Out of the woods'
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.