David Gilmour live a Londra, a gennaio del 2002

David Gilmour live a Londra, a gennaio del 2002
David Gilmour tornerà a esibirsi dal vivo all'inizio dell'anno prossimo. L'agenzia Reuters riferisce che il chitarrista dei Pink Floyd terrà due concerti semi-acustici alla Royal Festival Hall di Londra il 16 e 17 gennaio. Gilmour era già stato protagonista di una performance lo scorso giugno nella stessa sala. In quell'occasione aveva eseguito fra l'altro alcune canzoni dei Pink Floyd, una del vecchio compagno di gruppo Syd Barrett, un nuovo brano intitolato “Smile”, e un'aria di Bizet, accompagnato da un violoncellista e da un coro gospel. Il repertorio di quell'esibizione fornirà le basi per i nuovi spettacoli. Il chitarrista ha dichiarato che in questo momento non ha intenzione di tornare ai megaconcerti, terreno d'azione tipico dei Pink Floyd.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.