Exodus: due date in Italia a giugno

Ottime novità per i fan del thrash metal statunitense della Bay Area (quello d.o.c. della prima metà anni Ottanta): gli Exodus, infatti, saranno in Italia il prossimo giugno per due date.

Con loro sul palco, in entrambi gli appuntamenti, ci saranno gli Heathen (USA, altra piccola leggenda del thrash metal minore della seconda ondata), i Suicidal Angels (Grecia) e gli italiani Methedras.

Questi i dettagli dei due concerti:
11 giugno, Bari, Target Club (Area Estiva)
12 giugno, Roma, Blackout Club

Gli Exodus al momento non hanno nuovo materiale da promuovere, visto che il loro ultimo album - "Exhibit B: The Human Condition" - è uscito ormai due anni orsono; molto probabilmente suoneranno una classica selezione di materiale dalla loro discografia che pur non essendo nutritissima (10 dischi in 32 anni di attività) permette di spaziare senza difficoltà.

Caricamento video in corso Link


Gli Exodus sono attivi dal lontano 1980 e nella loro primissima formazione militò Kirk Hammett, poi "scippato" alla band da un gruppo di giovanissimi sconosciuti che si faceva chiamare... Metallica.
Sempre per restare in tema di chitarristi, Gary Holt (uno dei fondatori e tutt'ora nella formazione) lo scorso anno ha suonato dal vivo con gli Slayer in sostituzione di Jeff Hanneman, impossibilitato a esibirsi a causa di una grave fascite necrotizzante

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.