Ecco i 20 più ricchi della 'Rich list' del 'Sunday Times'

Ecco i 20 più ricchi della 'Rich list' del 'Sunday Times'

Il "Sunday Times" ha pubblicato l'elenco dei più ricchi personaggi del campo musicale britannico. Nella "Rich list of music millionaires" del domenicale del "Times" di Londra si evidenzia il forte balzo in avanti compiuto da Paul McCartney; l'ex Beatle, grazie al matrimonio - ottobre 2011 - con Nancy Shevell, si ritrova più ricco di 150 milioni di sterline, il valore della quota di Nancy nell'azienda New England Motor Freight. Macca, al quale il divorzio da Heather Mills costò 24 milioni di sterline, dribbla così il compositore Lord Lloyd-Webber e si accomoda al terzo posto. L'altro ex Beatle rimanente, Ringo Starr, è diciottesimo. Sebbene le fortune congiunte di McCartney e Shevell siano favolose, Clive Calder è su un altro pianeta; mentre i due possono contare su un patrimonio stimato attorno ai 665 milioni di sterline, l'industriale discografico possiede il doppio, cioé 1 miliardo e 350 milioni di sterline.




Sunday Times Rich List 2012

Top 20

1 Clive Calder - £1.35 miliardi di sterline

2 Sir Cameron Mackintosh - £725 milioni di sterline

3 Sir Paul McCartney e Nancy Shevell - £665m





Contenuto non disponibile







4 Lord Lloyd-Webber - £590m

5 U2 - £514m

6 Simon Fuller - £375m

7 Simon Cowell - £225m

8 Sir Elton John - £220m

9 Michael Flatley - £192m

10= David and Victoria Beckham - £190m

10= Daniel Ek - £190m

10= Sir Mick Jagger - £190m

13= Olivia and Dhani Harrison - £180m

13= Sting - £180m

15 Keith Richards - £175m

16 Jamie Palumbo - £170m

17 Denis e Caroline Desmond - £165m

18 Ringo Starr - £160m

19 Sir Tim Rice - £144m

20 Sir Tom Jones - £140m

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.