NEWS   |   Gossip / 24/04/2012

Tom Jones: 'Viva i capelli bianchi'

Tom Jones: 'Viva i capelli bianchi'

Tom Jones, 72 anni il prossimo 7 giugno, ormai da tempo ha smesso di tingersi i capelli. La decisione, arrivata tre anni fa, fu presa con una certa sorpresa dai suoi fan che lo avevano sempre visto con una folta capigliatura scura. Il gallese, il cui matrimonio con Melinda è considerato tra i più solidi dello showbiz di tutti i tempi visto che continua dal lontano 1957, ha ora ammesso che avrebbe dovuto cessare di tingersi la zazzera un po' prima. Sentito da Radio Times, il cantante, il cui primo singolo fu pubblicato nel 1964, ha detto: "A ciascuno il suo: io non posso mettermi a dire agli altri quello che devono fare. Però non si può arrivare ad una certa età e avere ancora i capelli neri. Cioé, se qualcuno li ha veramente di suo, tanto meglio per lui. Io tutti gli anni verso Natale mi prendevo due mesi di vacanza e stavo senza tingere i capelli. Poi, quando dovevo iniziare un nuovo tour, mi guardavo e mi dicevo: 'Ancora non sono tutti bianchi'. E così li tingevo di nuovo. In realtà era evidente che li tingevo. Avrei dovuto smettere di farlo almeno cinque anni prima". Sir Tom, che dal mese scorso in Gran Bretagna è nuovamente sulla cresta dell'onda in quanto giudice del programma televisivo "The voice UK della BBC, in cui appare con Jessie J, Danny O'Donoghue degli Script e will.i.am dei Black Eyed Peas, ha aggiunto: "Diventare vecchi è bello. E' molto triste se uno si lamenta 'ah, i bei vecchi tempi'. Conosco degli entertainer che dicono così e che si lamentano che non c'è più buona musica. Ma sono tutte cagate". E infine una considerazione sul presente: "La mia voce è potente come quella di una volta. Spero che, se non dovesse più esserlo, mi venga in mente di ritirarmi.













Magari non ci vorrà ancora tanto tempo, ma spero che sia un momento lontano".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi