Sony UK, si dimette il discografico che ha lanciato Mark Ronson e Calvin Harris

Sony UK, si dimette il discografico che ha lanciato Mark Ronson e Calvin Harris

Esce dal gruppo Sony Music il discografico inglese che ha portato alla major nuovi talenti come Mark Ronson (ormai richiestissimo come produttore) e Calvin Harris

 
Mike Smith, che guidava da sei anni la Columbia Records UK nel ruolo di managing director, ha infatti rassegnato le sue dimissioni. "Voglio ringraziarlo per il contributo che ha dato alla Columbia Records in questi sei anni", ha dichiarato il presidente e ad di Sony Music Nick Gatfield. "E' un executive molto creativo e gli auguro tutto il meglio per le sue attività future. Stiamo già valutando attivamente la possibilità di collaborare in futuro". "E' un momento molto eccitante per l'industria musicale", ha replicato Smith. "Non vedo l'ora di allargare i miei orizzonti e di abbracciare nuove sfide e opportunità".

Smith ha iniziato la carriera a fine anni '80 nel campo delle edizioni musicali, prima alla MCA Music (dove mise sotto contratto Blur e Smashing Pumpkins), poi (dal 1992) alla EMI Music Publishing, dove - oltre agli stessi Blur - portò Arctic Monkeys, Doves e Supergrass.
Durante i suoi sei anni come managing director, oltre a Ronson e Harris ha scritturato per la Columbia artisti come  Ryan Adams, Vaccines, Katy B e Miles Kane.
 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.