NEWS   |   Gossip / 28/04/2012

Tom Jones: 'Io, la coca ed Elvis Presley'

Tom Jones: 'Io, la coca ed Elvis Presley'

Piuttosto accantonato dai media britannici negli scorsi mesi, Tom Jones è nuovamente il cocco dei tabloid. Non si tratta di un improvviso ritorno di fiamma: è che i giornali popolari londinesi vanno a nozze con tutto quello che passa in TV, e il coriaceo gallese sta andando alla grande perché è uno dei giudici del nuovo reality "The voice" della BBC. Il 71enne di Pontypridd, il cui padre curiosamente faceva lo stesso mestiere del papà di Susan Boyle, il minatore, adesso viene corteggiato dai reporter della carta stampata come ai tempi di "Sex bomb"; da lui si accetta qualsiasi dichiarazione, e va più che bene anche solo un ricordo. Se poi il ricordo di Sir Tom si riferisce al King, tanto meglio. Jones ha ricordato che fu amico di Elvis Presley, avendolo spesso incontrato al Caesar's Palace di Las Vegas negli anni Sessanta e Settanta. E, in una occasione, Elvis gli chiese come riuscisse a reggere tutta il peso dell'essere famosi. "Come faccio a reggere? Me la spasso", rispose Tom. E Presley: "Sì, ma che droghe prendi per spassartela?". E Tom: "Droghe? Nessuna". Jones ha aggiunto: "Quella roba lì non l'ho mai trovata interessante. La cocaina, ad esempio:





Contenuto non disponibile







 vado a una festa e vedo che sul tavolo ce n'è un bel mucchio. Non so, a me non ha mai interessato". Il ruspante cantante ha anche detto: "A me piacciono i ristoranti, mi piacciono i pub. Mi piace stare al pub con gli amici, accanto al bancone, è una cosa sociale che le droghe non ti danno mica. A me piace una bella pinta di birra inglese". Il mese scorso Jones ha attaccato Simon Cowell, giudice del programma concorrente "X Factor". Riferendosi al fatto che Cowell non è un cantante come lui, Sir Tom ha detto: "Ho guardato altri talent-show e ho pensato: hey, un attimo. Come può questa persona, e non intendo fare nomi, dare consigli a dei cantanti se lui non lo è mai stato?'".
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi