Streaming: da maggio per tutti il servizio italiano Feezy

Streaming: da maggio per tutti il servizio italiano Feezy

Lanciato in fase "beta" e in modalità  gratuita in esclusiva per i clienti dell'operatore di telefonia mobile 3 (H3G), a partire dal mese di maggio sarà disponibile a tutti l'offerta di Feezy, la piattaforma nata per iniziativa di  One Italia e Televideocom che si autodefinisce "il primo servizio italiano di musica streaming su computer e Mobile".


Il servizio, che per la riproduzione dei file musicali protetti da DRM utilizza il player Silverlight di Microsoft (scaricabile gratuitamente), vanta contratti di licenza con le quattro major discografiche e con le principali etichette indipendenti: l'opzione gratuita consente l'accesso a 15 ore di musica al mese, mentre sono previste diverse formule di abbonamento a pagamento per l'accesso "no limits" da pc, Mac, iPod Touch, iPhone e iPad nonché da smartphone e tablet Android (la piena funzionalità del servizio è annunciata a partire da giugno).
Come tutte le principali piattaforme di streaming presenti sul mercato internazionale, anche Feezy punta sull'interattività e sul "social", consentendo agli utenti di creare playlist personalizzate e di condividerle con i propri amici o follower sui principali social network. I contenuti multimediali che verranno offerti dalla piattaforma includono, accanto alla mera riproduzione di musica, anche l'attivazione di una modalità karaoke, la visione di videoclip, l'accesso ai testi delle canzoni e alle biografie degli artisti.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.