Guns N' Roses, Rock and Roll Hall of Fame: Axl si scusa con Cleveland. Ma...

Guns N' Roses, Rock and Roll Hall of Fame: Axl si scusa con Cleveland. Ma...

Dopo il gran rifiuto, le scuse: Axl Rose, che la settimana scorsa, per mezzo di una lunga lettera aperta ai fan e alla direzione della Rock and Roll Hall of Fame, aveva rifiutato di presenziare alla serata di gala che ha inserito la sua band nel Pantheon del rock mondiale, è tornato sull'argomento - sempre con uno scritto pubblico - scusandosi con la città di Cleveland per il diniego.

"Voglio scusarmi con Cleveland per non essere stato presente alla cerimonia", ha chiarito il cantante: "Credo che tutti lì sappiano quanto davvero sia legato alla città e quanto mi piaccia esibirmici (...) Spero possiate perdonarmi e spero di rivedervi molto presto".

Il cantante, tuttavia, non ha mancato di esprimere le proprie perplessità nei confronti dell'istituzione fondata nel 1983: "Non ho ancora capito come la Rock and Roll Hall of Fame faccia profitti, in che modo questi vengano impiegati, chi selezioni il comitato di votanti per le introduzioni, i ruoli delle varie cariche da essa assegnati e - soprattutto - chi decida quando un artista sia abbastanza 'rock' per essere ammesso nella stessa. Il mio non è un attacco: sono domande che mi sono posto sinceramente. Le informazioni al proposito in mio possesso sono molto scarse, e nemmeno sufficienti a farsi un'idea molto vaga. Di sicuro, non abbastanza per trarre delle conclusioni".



Prima di Axl Rose, a criticare con veemenza la Rock And Roll Hall of Fame furono - tra gli altri - i Sex Pistols, che nel 2006 rifiutarono l'introduzione con una storica lettera nella quale l'istituzione veniva definita "una macchia di piscio", dove - secondo John Lydon - "i rocker anziani vanno a morire".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.