USA, continua la ristrutturazione del gruppo Bertelsmann

La holding tedesca porta avanti il suo programma di ristrutturazione e di contenimento dei costi: dopo la chiusura la divisione della celebre etichetta RCA dedicata al repertorio black (vedi news), sono stati annunciati licenziamenti che riguarderanno il 5 % dello staff impiegato in Nord America.
Contemporaneamente, anche la Arista ha deciso di ridimensionare il suo team direttivo negli USA rinunciando (“in forma amichevole”, secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato Antonio “L.A.” Reid) ai servizi del vicepresidente esecutivo Jerry Blair, che si era unito al gruppo lo scorso anno rinunciando al suo precedente incarico in Columbia (gruppo Sony Music).
Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.