Dibattito al Congresso USA: è troppo presto per una legge sulla musica on-line?

A lanciare l'appello sono sei membri di un sottocomitato parlamentare (equamente suddivisi tra democratici e repubblicani) che ritengono inopportuno proporre qualunque iniziativa legislativa in tema di musica on-line senza avere prima assunto adeguate informazioni sullo stato e l’evoluzione del settore.
“Se c’è una cosa di cui siamo consapevoli a proposito del mercato della musica su Internet, è quanto poco ne sappiamo”, hanno ammesso in una lettera indirizzata ai colleghi del Congresso americano i sei uomini politici: i quali si oppongono, fra l’altro, all’applicazione degli emendamenti alla legge sul diritto d’autore proposti dal repubblicano Chris Cannon e dal democratico Rick Boucher, propugnatori di un sistema di regolamentazione pubblica dell'uso della musica su Internet che ha già provocato forti reazioni nel mondo discografico americano (vedi news). Dello stesso avviso sono i sei membri del sottocomitato: i tempi, secondo loro, non sono ancora maturi per un intervento statale che rischia di discriminare gli attori in gioco e di bloccare ogni innovazione nel settore.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.