In novembre a Faenza la quinta edizione del MEI

La scena “indie” italiana si dà appuntamento per il quinto anno consecutivo a Faenza (in provincia di Ravenna), dove tra sabato 24 e domenica 25 novembre è in programma l’edizione 2001 del MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti. Numerosi gli eventi già confermati nel calendario della manifestazione: dalla presentazione ufficiale della biografia di Carmen Consoli “Quello che sento”, curata da Federico Guglielmi (presenti l’autore e l’artista siciliana) ad un forum sulla discografia indipendente con la partecipazione di Jean François Michel (responsabile dell’European Music Office e del Bureau de la Musique Française, ente che promuove la musica transalpina sul mercato internazionale); dai festeggiamenti del ventennale dell’etichetta jazz Red Records (con un concerto del pianista Salvatore Bonafede) a un convegno sui festival in Italia condotto dal direttore editoriale di Rockol, Franco Zanetti. Annunciata la presenza tra i padiglioni della Fiera di Faenza di numerosi artisti, tra cui Omar Pedrini dei Timoria, Teresa De Sio, Yo Yo Mundi, Tre Allegri Ragazzi Morti e l’americano Blaine L. Reinenger dei Tuxedomoon, che nell’occasione presenterà il suo primo disco realizzato in Italia (con Gianluca Lo Presti), “Sun and rain”. Collegati alla manifestazione sono anche numerosi premi dedicati ad opere prime discografiche, videoclip e siti Internet nonché la pubblicazione da parte di Vitaminic di una compilation contenente i brani di gruppi che hanno partecipato alle edizioni precedenti del meeting.
    La scena “indie” italiana si dà appuntamento per il quinto anno consecutivo a Faenza (in provincia di Ravenna), dove tra sabato 24 e domenica 25 novembre è in programma l’edizione 2001 del MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti. Numerosi gli eventi già confermati nel calendario della manifestazione: dalla presentazione ufficiale della biografia di Carmen Consoli “Quello che sento”, curata da Federico Guglielmi (presenti l’autore e l’artista siciliana) ad un forum sulla discografia indipendente con la partecipazione di Jean François Michel (responsabile dell’European Music Office e del Bureau de la Musique Française, ente che promuove la musica transalpina sul mercato internazionale); dai festeggiamenti del ventennale dell’etichetta jazz Red Records (con un concerto del pianista Salvatore Bonafede) a un convegno sui festival in Italia condotto dal direttore editoriale di Rockol, Franco Zanetti. Annunciata la presenza tra i padiglioni della Fiera di Faenza di numerosi artisti, tra cui Omar Pedrini dei Timoria, Teresa De Sio, Yo Yo Mundi, Tre Allegri Ragazzi Morti e l’americano Blaine L. Reinenger dei Tuxedomoon, che nell’occasione presenterà il suo primo disco realizzato in Italia (con Gianluca Lo Presti), “Sun and rain”. Collegati alla manifestazione sono anche numerosi premi dedicati ad opere prime discografiche, videoclip e siti Internet nonché la pubblicazione da parte di Vitaminic di una compilation contenente i brani di gruppi che hanno partecipato alle edizioni precedenti del meeting.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.