Janis Joplin, ascolta qui una versione inedita di 'Move over'

Janis Joplin, ascolta qui una versione inedita di 'Move over'

E' stata resa disponibile in streaming dall'edizione americana online di Rolling Stone a questo indirizzo una versione inedita di "Move over", brano scritto e cantato da Janis Joplin originariamente inserito in "Pearl" del 1971: la canzone sarà inserito in "The Pearl sessions", collezione di outtake, registrazioni dal vivo, rarità e mixaggi alternativi che raggiungerà i negozi il prossimo 17 aprile. Registrato con la Full Tilt Boogie Band, gruppo che accompagnò la cantante texana per il suo ultimo tour, "Pearl" fu pubblicato postumo tre mesi dopo la scomparsa della Joplin, avvenuta nell'ottobre del '70: nell'album, che rimase per nove settimane in testa alla classifiche di vendita statunitensi, figurano le hit "Cry baby", scritta da Jerry Ragovoy e Bert Berns, e "Me and Bobby McGee", di

Kris Kristofferson e Fred Foster.

[acquista qui la discografia di Janis Joplin]

[leggi qui i testi delle canzoni di Janis Joplin]

Contenuto non disponibile


Durante le session di registrazione ad accompagnare la Joplin furono Richard Bell al piano, Ken Pearson all'organo, John Till alla chitarra, Brad Campbell al basso e Clark Pierson alla batteria: Bobby Womack , il leggendario autore di "It's all over now", portata al successo dai Rolling Stones nel 1964, intervenne alla chitarra su "Trust me".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.