'La storia parte da qui' il nuovo album dei Sonohra. Nel primo singolo c'è Hevia

'La storia parte da qui' il nuovo album dei Sonohra. Nel primo singolo c'è Hevia

E' atteso per il prossimo 15 maggio "La storia parte da qui", il nuovo disco di inediti firmato Sonohra. Da domani, venerdì 13 aprile, sarà in radio e in vendita su iTunes e i principali digital store "Si chiama libertà", primo singolo estratto dal nuovo disco. Il  brano, scritto dalla cantautrice Roberta Di Lorenzo, vede la collaborazione dei fratelli Fainello con Hevia, il suonatore di cornamusa asturiana che torna sulle scene musicali dopo quattro anni di assenza.
"La vita è un viaggio e la musica, nostra compagna fedele le dà forma", hanno dichiarato Luca e Diego, "Il nostro primo singolo vuole esprimere l'ondata di nuovo che arriva come bisogno di cambiamento. La crescita prevede tutto questo. Nuovi orizzonti, la scoperta di nuove città, di nuove visioni e la conquista della libertà nel senso più ampio del termine". Già durante lo scorso marzo, il duo veronese ci aveva dato un assaggio di quello che sarebbe stato il suo prossimo lavoro in studio, con la pubblicazione del singolo "The sky is yours".


Contenuto non disponibile



"La storia parte da qui" arriva a un anno di distanza dall'Ep "A place for us" contenente il brano "There's a place for us", composto per la colonna sonora del film "Le Cronache di Narnia 3 - Il viaggio del veliero" e la versione in inglese di alcuni pezzi celebri dei Sonohra tratti dai loro album precedenti ("Liberi da sempre", del 2008 e "Metà" del 2010). 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.