Tarick1, esce il nuovo 'Hail to the kitchen!' con Pernazza, Filo Q e tanti altri

Tarick1, esce il nuovo 'Hail to the kitchen!' con Pernazza, Filo Q e tanti altri

Si intitola "Hail to the kitchen!" il disco che segna il ritorno sulla scena di Tarick1, progetto di musica elettronica che fa capo ad Andrea Calcagno, produttore, dj e musicista, già bassista dei Laghisecchi e successivamente dei Numero6. Il disco verrà pubblicato il prossimo 25 maggio e sarà anticipato dal primo singolo estratto "Il pasto di Varsavia" realizzato in collaborazione con Magellano, band in cui militano Filo Q Pernazza degli Ex Otago. Sotto il nome di Tarick1, Calcagno ha pubblicato nel 2006 il suo primo album "Il dischetto rosso di Tarick1" trainato dal brano "Gotcha see you", mentre nel 2007 partecipa al Traffic Festival di Torino e al Kaleidoskope Festival di Napoli ed è proprio durante questi concerti che "Hail to the kitchen!" prende vita. Durante la lavorazione del nuovo album, Calcagno ha dato vita ad un progetto di remix intitolato "Italia Primascelta Vol.1" realizzato insieme ad un altro produttore della scena elettronica, Filo Q. Successivamente mette mano su brani di Meg, Marti, Tre Allegri Ragazzi Morti e Meganoidi per realizzare delle versioni remissate.
"Hail to the kitchen!" vede la partecipazione di diversi artisti della scena musicale - e non - italiana tra cui Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione, Pernazza degli Ex Otago, Filo Q dei Magellano, Bobby Soul, Penelope Please, Giulia Sarpero dei Kramers e Stefano Cabrera, violinista degli Gnu Quartet. Alla scrittura dei brani hanno invece collaborato Michele Mezzala Bitossi (già leader di Laghisecchi e Numero6) e Paolo Sala del gruppo genovese Senpai.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.