Rockol Awards 2021 - Vota!

Da Londra a Brooklyn: Rough Trade apre un negozio a New York

Gli appassionati di musica che risiedono a Londra o che hanno occasione di visitare la capitale britannica conoscono bene i due negozi di dischi, orgogliosamente indipendenti, che operano sotto l'insegna Rough Trade (uno situato nella zona Est della metropoli, in prossimità di Brick Lane; l'altro a Ovest, di fianco a Portobello Road). Un terzo punto vendita aprirà  i battenti in autunno ma stavolta oltre Atlantico: la sede prescelta è  Williamsburg, quartiere di Brooklyn (New York). "Finalmente possiamo confermare il prossimo, coraggioso passo del nostro percorso evolutivo" ha spiegato Stephen Godfroy, contitolare della ditta britannica, che in collaborazione con la società di produzione locale The Bowery Presents allestirà presso il   punto vendita newyorkese anche in-store performance e piccoli concerti serali.  "The Bowery Presents ha sempre mantenuto l'impegno di sviluppare e promuovere artisti agli inizi della loro carriera, e con Rough Trade NYC abbiamo l'opportunità di farlo in un quartiere molto eccitante", ha spiegato uno dei soci dell'impresa, John Moore. Sono previsti inoltre collegamenti e sinergie con i due punti vendita londinesi, così da favorire scambi tra artisti e consumatori sulle due sponde dell'oceano.

    Gli appassionati di musica che risiedono a Londra o che hanno occasione di visitare la capitale britannica conoscono bene i due negozi di dischi, orgogliosamente indipendenti, che operano sotto l'insegna Rough Trade (uno situato nella zona Est della metropoli, in prossimità di Brick Lane; l'altro a Ovest, di fianco a Portobello Road). Un terzo punto vendita aprirà  i battenti in autunno ma stavolta oltre Atlantico: la sede prescelta è  Williamsburg, quartiere di Brooklyn (New York). "Finalmente possiamo confermare il prossimo, coraggioso passo del nostro percorso evolutivo" ha spiegato Stephen Godfroy, contitolare della ditta britannica, che in collaborazione con la società di produzione locale The Bowery Presents allestirà presso il   punto vendita newyorkese anche in-store performance e piccoli concerti serali.  "The Bowery Presents ha sempre mantenuto l'impegno di sviluppare e promuovere artisti agli inizi della loro carriera, e con Rough Trade NYC abbiamo l'opportunità di farlo in un quartiere molto eccitante", ha spiegato uno dei soci dell'impresa, John Moore. Sono previsti inoltre collegamenti e sinergie con i due punti vendita londinesi, così da favorire scambi tra artisti e consumatori sulle due sponde dell'oceano.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.