Riorganizzazione per Yahoo!; smantellata la piattaforma musicale?

Con un "memo" indirizzato ai dipendenti dell'azienda e intercettato da All ThingsD, il chief executive officer di Yahoo! Scott Thompson ha annunciato  una radicale riorganizzazione della società effettiva a partire dal 1° maggio: nel messaggio non si fa tuttavia alcuna menzione del ventilato "smantellamento" della piattaforma di musica digitale Yahoo! Music, di cui nei giorni scorsi ha fornito per primo notizie ufficiose  il sito specializzato Digital Music News.

La nuova struttura organizzativa di Yahoo!, ha spiegato Thompson, si basa sul concetto essenziale secondo cui "quel che facciamo si rivolge ai nostri consumatori, non a noi stessi. (...). Dobbiamo focalizzare tutto ciò che facciamo sugli utenti che hanno fiducia in noi, fornendogli contenuti e comunicazioni personalizzate, e sugli inserzionisti che desiderano entrare in contatto con loro".
La nuova struttura di Yahoo! si articola conseguentemente in tre macrodivisioni, Technology, Regions e Consumer, quest'ultima a sua volta suddivisa nelle aree Media, Connections e Commerce guidate rispettivamente da Ross Levinshon, Shashi Seth e un nuovo responsabile non ancora annunciato. L'area Media includerà i siti e le proprietà della Wb company nei settori  News, Finanza, Sport e Entertainment, Connection includerà le proprietà nell'ambito social e comunicazione come Mail, Messenger e Flickr mentre Commerce comprenderà i siti attivi nei settori auto, shopping, viaggi, offerte di lavoro e mercato immobiliare.

Il drastico taglio agli organici messo in atto da Yahoo! , che coinvolge oltre 2000 dipendenti di alto livello, avrebbe secondo Digital Music News importanti ripercussioni su futuro di Yahoo! Music: a farne le spese, secondo indiscrezioni non confermate dall'azienda,  sarebbero stati tra gli altri il responsabile della programmazione e delle relazioni con artisti ed etichette John Lenac nonché la direttrice dei programmi Gina Juliano.
 
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.