NEWS   |   Industria / 10/04/2012

Vendite digitali: nel 1° trimestre 2012 Amazon cresce molto più di iTunes

Vendite digitali: nel 1° trimestre 2012 Amazon cresce molto più di iTunes

La leadership di mercato di Apple non è ovviamente in discussione, ma le ultime statistiche fornite negli Stati Uniti da eDataSource per il commercio nel comparto digitale registrano una crescita molto più vigorosa da parte di Amazon che per il suo concorrente numero uno iTunes.
Nel primo trimestre 2011, infatti, le vendite digitali dell'emporio virtuale di Jeff Bezos (comprendendo nel computo musica in formato Mp3, video in streaming, applicazioni per cellulari Android e e-books per il lettore Kindle) sono aumentate del 29 per cento rispetto all'ultimo trimestre del 2011: in tale ambito la musica digitale copre circa il 12 per cento del totale. Nello stesso arco di tempo le vendite di iTunes (che includono musica, video, foto digitali e applicazioni dell'App Store) sono rimaste quasi stazionarie, crescendo appena del 2 per cento.


"iTunes ha rappresentato un fattore chiave di crescita per le vendite complessive di Apple e in particolare per quanto riguarda il suo hardware", ha osservato l'amministratore delegato di eDataSource Carter Nicholas. "Apple", ha aggiunto, "si è costruita una grande posizione di leadership e un ecosistema molto sofisticato in cui risulta molto facile acquistare: la controprova sta nelle dimensioni delle vendite totali di iTunes e della spesa pro capite dei suoi clienti.  Amazon e gli altri gli restano alle spalle ma si mostrano in crescita, man mano che i rispettivi  ecosistemi diventano più robusti e completi. Una crescita del 29 per cento sul trimestre precedente è una cifra indubbiamente impressionante".