La Disney nomina un amministratore delegato per la sua divisione musicale

E’ Bob Cavallo (già consulente per la Disney in veste di “sviluppatore di nuovi artisti” a mezzo della sua società Third Rail Records) l’amministratore delegato di fresca nomina del Walt Disney Music Group, la nuova struttura divisionale della Disney con la quale si vuole accorpare l’intero business musicale in seno al gruppo multimediale americano.
Gli interessi musicali della Disney includono la Hollywood Records, la Walt Disney Records, la Lyric Street Records, la Mammoth Records e la Walt Disney Music Publishing. L’annuncio della nomina è stato fornito dal presidente di Disney, il multimiliardario manager Michael Eisner, che ha commentato: “Per la prima volta tutti gli sforzi incanalati verso la musica registrata saranno coordinato da un unico management coordinato da Bob: sono certo che questa mossa darà vita a importanti opportunità per la nostra azienda”. Cavallo sarà operativo dal primo marzo prossimo.
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.