Elton John, un pomeriggio a Milano tra Fazio e Versace

Elton John, un pomeriggio a Milano tra Fazio e Versace
Elton John, a Milano per presenziare alle sfilate di Versace, è stato ospite, ieri pomeriggio, di Fabio Fazio a “Quelli che il calcio”. La star è rimasta seduta su una sorta di trono fino alla fine del primo tempo delle partite, dopo un playback di “Recover your soul”, dal suo ultimo disco, e qualche gag preparata da Fazio e Paolo Brosio. L'impressione è che si sia andati perfino aldilà di un prolungato spot pubblicitario in favore di Elton John, che non ne ha bisogno - anche se è da qualche anno che non ci regala più neanche una canzone pop di buona fattura. Fazio peraltro ha condotto la cosa con piaggeria preoccupante: sembrava Fabrizio Frizzi seduto in adorazione di fronte a Bettino Craxi nella famigerata intervista su RaiDue di qualche anno fa. “Mi sta facendo l'autografo! Incredibile! Facciamogli un grande applauso!” E via di nuovo a sventolare la copertina del CD davanti alla telecamera, a sollecitare l'ennesima ovazione telecomandata, con poche tracce di ironia. Ma forse per noi Elton John è ancora un cantante che cantava vestito da Paperino e non vestito da Versace; a metà trasmissione (alla fine dei primi tempi delle partite cui ha dato un’occhiata annoiata), il futuro Sir Elton si è alzato ed è corso alla sfilata di Donatella Versace, seduto a fianco di David Beckham (alias “Spice Boy”, il giocatore del Manchester Utd. fidanzato di Victoria Adams delle Spice Girls), Zucchero e Robbie Williams. Intanto, Boy George faceva il dj in consolle, per la musica della sfilata. Alla fine, tutti in piedi ad applaudire entusiasti: “Wonderful, wonderful”, gridava Elton. Sì, è vero, Elton: siete tutti davvero meravigliosi.
Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.