La morte di Aaliyah mette in crisi la lavorazione di 'Matrix' 2 e 3

In seguito alla scomparsa della cantante-attrice Aaliyah (vedi news), la Warner Bros. e la Village Roadshow Pictures si trovano ora nella delicata fase di decidere come portare avanti i progetti cinematografici “Matrix 2” e “Matrix 3”.
Aaliyah aveva infatti partecipato ad una prima parte delle riprese dei due lungometraggi, girando nel mese di giugno alcune scene a San Francisco e in Australia. La cantante avrebbe dovuto unirsi nuovamente al cast alla fine di quest’anno per completare i film.
Ora però ci si chiede come si possa risolvere la questione: usare una controfigura (come avvenuto per un’analoga situazione nel film “Il corvo”, il cui protagonista Brendan Lee morì durante le riprese) o trovare una nuova attrice e ricominciare da capo?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.