Bono, Aguilera, Britney, Lopez & co rifanno Marvin Gaye contro l’AIDS

Bono, Aguilera, Britney, Lopez & co rifanno Marvin Gaye contro l’AIDS
Bono, Britney Spears, Christina Aguilera, Jennifer Lopez, 'N Sinc, Destiny's Child, No Doubt: sono i nomi coinvolti in un progetto per raccogliere fondi da destinare alla lotta contro la malattia in Africa.
Le star, secondo quanto riportato dall’agenzia ANSA, sono da ieri impegnate a Manhattan, dove stanno registrando una cover di “What's going on” di Marvin Gaye. Title track dell’omonimo storico album del 1971 -quando la malattia era ancora sconosciuta-, la canzone sarebbe stata scelta perché le sue parole sembrano adattarsi alle sofferenze degli africani malati di AIDS. "Mother, mother, there's too many of you crying/ Brother, brother, brother, there's far too many of you dying/ You know we've got to find a way/ To bring some lovin' here today, hey", recita la canzone.
“What's going on” verrà pubblicata come singolo e farà da colonna sonora alla giornata mondiale dell'Aids, prevista per il 1° dicembre. L’iniziativa è stata promossa dal cantante degli U2, che ha approfittato della presenza dei colleghi a New York per la serata degli MTV Video Music Awards (che si svolgeranno domani 6 settembre –vedi news). Bono ha contattato personalmente i colleghi e prenotato i Battery Studios, situati nel quartiere di Chelsea. I proventi del disco, che verrà mixato dal produttore di Michael Jackson Jermaine Dupre, saranno destinati alla creazione di ospedali nelle regioni dell'Africa più colpite dall’AIDS.
Bono avrebbe anche intenzione di collegare le vendite del singolo ad una campagna di pressione sul Congresso americano per far approvare finanziamenti da un miliardo di dollari al nuovo fondo globale per l'AIDS: all’interno del CD sarà inclusa una cartolina da inviare a deputati e senatori statunitensi .
Dall'archivio di Rockol - Quel caro vecchio saggio di Bono
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.