Troppo sexy la pubblicità del profumo di Madonna

Troppo sexy la pubblicità del profumo di Madonna

Il network statunitense ABC ha giudicato troppo esplicita la pubblicità del nuovo profumo di Madonna American Broadcasting Company è di proprietà della Walt Disney Company, e i dirigenti hanno ordinato ai grafici di intervenire per "coprire" maggiormente il corpo dell'artista.

La notizia proviene dal "New York Post", quotidiano al quale di tanto in tanto capita di "amplificare" i fatti. Secondo il NYP, gli esperti stanno procedendo ad allargare il reggiseno della cantante, in modo da lasciar intendere di meno, e anche a far sì che il sedere di Madge risulti meno evidente. Il profumo è il Truth Or Dare, che alla presentazione era stato descritto come "indirizzato alle donne dai 27 ai 50 anni" e "in vendita esclusivamente presso Macy's". L'Huffington Post aveva riportato questa nota dell'artista: "Il ricordo più vecchio che ho di mia mamma è il suo profumo, sapeva sempre di gardenia e tuberosa, un mix inebriante, femmineo e misterioso". La fragranza, che viene distribuita grazie al colosso Coty, dopo il lancio presso Macy's sarà in vendita in tutto il mondo dal prossimo maggio. Il comunicato stampa di Truth Or Dare descrive il profumo come "floreali narcotici, bilanciati con aromi di bosco e vaniglia". Il passo successivo di "Truth or Dare by Madonna" - questo il titolo esatto sia del profumo sia del progetto che lo accompagna; quest'ultimo è una joint venture tra la cantante, il suo manager Guy Oseary e Iconix Brand Group- sarà una linea di calzature.












Grazie alla distribuzione di Aldo Group, il pubblico femminile potrà scegliere tra una sessantina di modelli. In Europa la linea di scarpe sarà inizialmente venduta solo attraverso il grande magazzino londinese Selfridges.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.