Gli Stati Uniti alla scoperta del fenomeno Tom McRae

Gli Stati Uniti alla scoperta del fenomeno Tom McRae
Pare che la critica americana si sia accorta di Tom McRae, talentuoso songwriter inglese che, in terra d’Albione, viene visto dalla stampa specializzata come un possibile nuovo David Gray o Badly Drawn Boy. Negli States viene adesso addirittura additato come erede di Nick Drake e Jeff Buckley.
Con notevole ritardo rispetto ai media europei (Rockol compreso, che l'ha intervistato lo scorso marzo), VH1.com dedica al dotato cantautore una lunga intervista, nella quale Tom fa il punto della sua carriera. “Non penso che la mia musica sia accostabile a quella di Badly Drawn Boy e Gray, se non per alcune sonorità acustiche”, ha dichiarato McRae. Il cantante, inoltre, si è detto inoltre molto felice di essere stato nominato ai Mercury Prize (vedi news) assieme a Radiohead, PJ Harvey e Turin Brakes: “Quando ho saputo della nomination mi trovavo in un aeroporto svizzero, e credo di essermi messo ad urlare. Questo è il genere di cose che aspetti da una vita ma che quando arriva ti coglie comunque di sorpresa”.
Il cantautore intraprenderà, a partire dal prossimo 25 settembre, una tournée negli USA, che si concluderà il prossimo 13 ottobre a Minneapolis.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.