Edel divorzia da Disney e Mushroom per concentrarsi sull'A&R

La “indie” tedesca, oberata dai debiti, dai costi fissi e dai fatturati in calo (- 11%, 482,39 milioni di marchi, nel primo semestre dell’anno) ha deliberato un cambio di strategia che la porterà a disinvestire sul fronte delle strutture distributive per concentrarsi sulla ricerca e sviluppo di nuovi artisti con l’obiettivo di recuperare profitto. Un ufficio centralizzato di A&R è già stato creato a Londra, mentre Gran Bretagna, Germania e Scandinavia sono stati identificati come i territori destinati a rappresentare le principali fonti di repertorio per il gruppo: le aspettative sono di sviluppare un fatturato annuo di 600-650 milioni di marchi.
In un comunicato diramato il 31 agosto scorso, i portavoce della società hanno spiegato che il denaro liquido ricavato dalla possibile vendita di risorse non più ritenute strategiche verrà utilizzato per sviluppare nuovi artisti e prodotti nonché per ridurre il debito bancario. Per effetto della nuova strategia, vengono meno anche gli accordi di licenza e distribuzione attualmente in vigore con Mushroom (etichetta del gruppo australiano News Corp) e con Walt Disney (vedi news).
Non è chiaro se le decisioni del management internazionale Edel abbiano effetto immediato solo in alcune regioni oppure in tutti i territori in cui la società tedesca opera attraverso proprie filiali: Rockol non è stato in grado per il momento di contattare Paolo Franchini, presidente di Edel Italia, per avere ulteriori dettagli sulla situazione.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.