USA, Richard Branson vuole la leadership nella telefonia cellulare

Il magnate britannico, fondatore e proprietario del marchio Virgin (ma non più dell’omonima casa discografica e di edizioni musicali), si sta lanciando in piena velocità in quello che sembra essere diventato il suo nuovo “core business”, la telefonia cellulare. Secondo quanto lui stesso ha dichiarato nei giorni scorsi ad organi di stampa internazionali, la divisione del suo impero finanziario che opera nel settore, Virgin Mobile, è prossima alla costituzione di una joint venture paritetica da 4 miliardi di dollari, negli Stati Uniti, con l’operatore locale di telefonia mobile Sprint: obiettivo dell’impresa, ha dichiarato Branson, è quello di sfruttare il marchio Virgin per creare una società leader nel mercato delle comunicazioni “wireless”, con un budget di fatturato di 3-4 miliardi di dollari nel giro dei prossimi quattro anni.
Virgin Mobile, che opera già attraverso joint venture analoghe sui mercati asiatici e su quello australiano, è una delle più recenti iniziative imprenditoriali di Branson, i cui interessi finanziari comprendono la compagnia aerea Virgin Airlines, la catena di punti vendita Virgin megastores e la casa discografica V2 Records.
Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.