OTC: ecco ‘The year of the cat’ (Alex Gaudino & Jason Rooney remix)

Alex Gaudino, top dj nostrano, e Jason Rooney, suo fido collaboratore, sotto lo pseudonimo di OTC hanno realizzato il remix del brano “The year of the cat” di Al Steward. Il brano conserva il suo giro di pianoforte e la linea melodica, ma è arricchito da beat house, che rendono il pezzo adatto ad essere suonato dai club di tutto il mondo. Una traccia dal sapore internazionale, disponibile dal prossimo 30 marzo.




Gaudino, nato come Alfonso Fortunato Gaudino, ha iniziatola sua avventura nel mondo della musica nel 1993, sotto l'etichetta Flung Records. Il dj ha all'attivo due album, dei quali l'ultimo è "My Destination remix" del 2009. Tra i brani più noti del beatmaker ci sono "Watch out", "Destination unknow" e "What a Feeling", uscita nel 2011 e cantata da Kelly Rowland. Jason Rooney, dj milanese, all’anagrafe Giuseppe D'Albenzio. Rooney è uno degli artisti di Magnificent, l'etichetta di Alex Gaudino. Con Alex ha realizzato svariati brani, tra cui "I love rock'n'roll".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.