USA, sistemi anticopia obbligatori su pc e lettori CD?

USA, sistemi anticopia obbligatori su pc e lettori CD?
I produttori di lettori CD americani potrebbero essere obbligati ad inserire sistemi anti-copia nei loro prodotti, se il parlamento americano approverà un progetto di legge redatto dal presidente della Commissione Commercio al Senato, il democratico Ernest “Fritz” Hollings. La notizia è stata diffusa dal Washington Post e confermata da un portavoce dello stesso Hollings. Il disegno di legge intende imporre ai produttori di elettronica di consumo e ai fabbricanti di computer di introdurre nei riproduttori in commercio dispositivi tecnologici che impediscano la copia non autorizzata di musica, film e di altre opere dell’ingegno disponibili su Internet o su altre reti di comunicazione. Tiepide le reazioni dell’associazione delle Web company statunitensi Digital Media Association (DiMA) e di quella dei costruttori di elettronica di consumo CEA (Consumer Electronics Association): entrambe sostengono un progetto alternativo presentato qualche tempo fa dai deputati Cannon e Boucher, il cosiddetto Music Online Competition Act, considerato più “garantista” nei confronti dei consumatori, in quanto consentirebbe a chi acquista o scarica file musicali dalla rete di effettuare copie di back up per far fronte ad eventuali virus nei computer, a cancellazioni avvenute per errore o a danneggiamenti arrecati al disco fisso del pc. “La CEA sostiene i diritti di registrazione domestica, e non vogliamo che i legislatori la confondano con la pirateria”, ha detto al “Post” una portavoce dell’associazione criticando l’impostazione più restrittiva del progetto Hollings.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.