Banda Elastica Pellizza: esce il nuovo album 'Oggi no'

Banda Elastica Pellizza: esce il nuovo album 'Oggi no'

A distanza di quattro anni dall'uscita de "La parola che consola", la Banda Elastica Pellizza torna sulla scena musicale con un nuovo album di inediti dal titolo "Oggi no". Il disco, previsto per il prossimo 2 aprile, verrà presentato il prossimo 31 marzo in un concerto alla Maison Musique di Rivoli e vedrà sul palco la band in formazione completa con Daniele Pelizzari (voce e chitarra), Alessandro Amaru (basso e contrabbasso), Andrea Sicurella (chitarra e clarinetto), Bati Bertolio (fisarmonica e tastiere) e Paolo Rigotto (batteria), che nel marzo 2011 ha pubblicato il suo primo album solista dal titolo "Corpi celesti".
La Banda Elastica Pellizza nasce in Piemonte nel 2003 da un’iniziativa di Daniele Pelizzari. Nel febbraio 2008 esce "La parola che consola", primo album del gruppo, che viene invitato al Premio Tenco 2008 dove vince il Premio Siae/Club Tenco. Nel 2009 arriva poi la “Targa Bigi Barbieri” al festival "Dallo sciamano allo showman". Il primo singolo estratto dal nuovo album "Oggi no" sarà “Mon docteur Psychanaliste” brano già inserito nella compilation "La leva cantautorale degli anni zero".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.