È morto Neil Cooper, fondatore dell'etichetta newyorchese Roir

È morto Neil Cooper, fondatore dell'etichetta newyorchese Roir
In un comunicato rilasciato esclusivamente via e-mail ad un ristretto numero di amici e collaboratori, la Roir (Reach Out International Records), nota etichetta underground newyorchese, ha annunciato l’improvvisa morte del proprio co-fondatore e presidente Neil Cooper. Il decesso, avvenuto per cause che non sono state rese note, è accaduto il 13 agosto.
L’oramai settantenne Cooper aveva iniziato più di vent’anni fa la sua avventura nel mondo della musica fondando la Roir, un’etichetta il cui intento era pubblicare gli album degli artisti esclusivamente su nastro magnetico. La cassetta ancora oggi più famosa è quella del primo omonimo album dei Bad Brains ("‘81-'82"), le cui note di copertina erano state scritte da Adam Yauch dei Beastie Boys.
Anche Germs, Dictators, James Chance&Contortions, Suicide, Richard Hell, Television, Lee Perry, Dickies, Mad Professor, Laurel Aitken avevano lavorato con Cooper, il quale si era dedicato anche ad altre attività collaterali come la fotografia, il disegno e la produzione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.