Dai New Order ai ‘greatest hits’,
ricomincia la stagione delle uscite discografiche

Dai New Order ai ‘greatest hits’, ricomincia la stagione delle uscite discografiche
A compensare la malinconica fine dell’estate ci penserà la musica: da fine agosto si preannunciano tre mesi senza respiro per gli appassionati, con l’arrivo (o il ritorno) di alcuni dei più grandi artisti stranieri, sul mercato con i loro nuovi lavori.
Agosto terminerà con la pubblicazione dei dischi di Bjork (“Vespertine”) e dei New Order (che 8 anni dopo “Republic” tornano con “Getready”).
Ma se il mese verrà chiuso in bellezza, anche settembre non si farà dimenticare: lo “space cowboy” Jamiroquai, aprirà le danze il 3 con il suo album “A funk odissey”, successore di “Synkronized” del 1999. Tra l’infinita serie di uscite segnaliamo i lavori di Embrace (“If you’ve never been” – 7), Charlatans (“Wonderland” – 7), del chitarrista dei Pearl Jam Stone Gossard (il debutto solista con “Bayleaf” – 10), Macy Gray (“The ID” - 17), Super Furry Animals (“Rings around the world” – 17), Lamb (“What sound”- 17), eels (“Souljacker” – 24). Dischi anche per due importanti nomi del panorama femminile, Suzanne Vega (“Songs of red & grey” – 24) e Tori Amos (il 14 pubblicherà le cover di “Strange little girls”).
Il "disco del mese", però, è un altro: “Love and theft”. E’ il ritorno di Bob Dylan, nei negozi l’11 settembre con il primo album di inediti dal 1997, quando uscì “Time out of mind” (vedi l'anteprima pubblicata nelle news). Un paio di incognite aleggiano nell’inizio autunno: Mariah Carey, pubblicherà la colonna sonora di “Glitter” anche lei l’11, dopo rinvii e problemi di salute vari. La seconda è “Invincible” di Michael Jackson, originariamente previsto per il 24; ma alcune voci parlano di uno slittamento, e non sarebbe il primo (vedi news). Infine, è una certezza l’apertura dell’autunno con “Song from the west coast”: Elton John darà alle stampe il 28 settembre il suo primo album dopo “The big picture” del 1997, e già si parla di un ritorno al suono degli anni ’70 (vedi news).
Ottobre si apre con gli Starsailor, la “next big thing” inglese che il 3 pubblicherà “Love is here”. A seguire le Go Go’s: la girl-band celebrerà la reunion con l’album “God bless the Go Go’s”; quindi i Garbage, che torneranno, a due anni dall’acclamato “Version 2.0”, con il loro terzo lavoro, “Beautiful garbage”.
Sempre ad ottobre, Victoria Adams farà il suo debutto da solista, con l’album omonimo, seguendo la strada segnata dalle altre Spice Girls. Di tutt’altra pasta il ritorno, dopo nove anni di assenza dalle scene, di uno dei più grandi autori mondiali, Leonard Cohen: l’8 ottobre vedrà la luce il suo “Ten new songs”.
A metà ottobre le uscite dei grandi rocker saranno le protagoniste incontrastate, il 23 Lenny Kravitz tornerà con il nuovo lavoro di studio “Lenny”; a seguire il greatest hits (con contorno di b-side e rarità) degli Smashing Pumpkins e i nuovi dischi di Sheryl Crow e Cranberries.
Sempre nello stesso mese usciranno i nuovi lavori dei Five e della “colorata” Kelis.
Il 6 novembre è invece previsto l’arrivo di una delle più grandi voci del rock, Mick Jagger. Il cantante dei Rolling Stones, come annunciato da Rockol (vedi news), sta incidendo ora il suo terzo lavoro solista "Goddess in the doorway", con l’aiuto di nomi noti quali Wyclef Jean e Bono. L'eterno nemico-amico di Jagger, Paul McCartney, dovrebbe anche lui uscire in autunno con un disco solista, di cui si parla già dalla scorsa primavera (vedi news), ma del quale, a tutt'oggi, non si sa nulla di definitivo.
Anche Cher ha in previsione un rientro sulle scene per il mese autunnale, che però sembra dedicato ai Greatest hits: Green Day e soprattutto Madonna raccoglieranno le loro migliori canzoni in raccolte che sembrano fatte apposta per arrivare fino al periodo natalizio, in cui altri dischi strenna non mancheranno.
Dall'archivio di Rockol - L'omaggio ai Joy Division al Lucca Summer Festival
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.