Bjork, vestita da pavone, debutta dal vivo a Parigi

Bjork, vestita da pavone, debutta dal vivo a Parigi
Il teatro Grand Rex di Parigi ha accolto, sabato 18 agosto, l'attesa prima data del tour della cantante islandese, alla presenza di un vero e proprio "parterre de roi" che comprendeva anche il primo ministro francese Lionel Jospin.

Come già annunciato (vedi news), ad accompagnare la sua esibizione si sono presentati sul palco un’orchestra di sessanta elementi, un coro formato di 15 cantanti inuit provenienti dalla Groenlandia, e il duo elettronico Matmos.
Bjork non si è smentita riguardo agli abiti di scena: dopo il costume-cigno indossato a Cannes ne ha esibito che ricordava un pavone ed un altro con dei motivi di ostriche rosse e nere.
Il tour proseguirà fino al 6 novembre toccando città europee ed americane; nessuna data italiana per il momento è stata fissata, anche se si vocifera di un'esibizione all'Accademia di Santa Cecilia a Roma (vedi news).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.