Al-Kemi Lab sostiene Diverba e Bastian Contrario: 2 CD in un supporto

Al-Kemi Lab sostiene Diverba e Bastian Contrario: 2 CD in un supporto

 

Il laboratorio artistico di Gianni Maroccolo e compagni ha in cantiere un nuovo progetto: la factory artigianale/digitale meglio nota con il nome di Al-Kemi Lab infatti pubblicherà uno split album dedicato a due gruppi nostrani esordienti, i Bastian Contrario e i Diverba. "Libere di esprimere la loro musica autonomamente, ma unite dallo stesso supporto e dalla medesima etichetta discografica, Diverba e Bastian Contrario sono band differenti, provenienti da zone diverse della penisola, ma sono affini tra loro e a noi di Al-Kemi" spiega l'ex bassista dei Litfiba, "in quanto artisti/artigiani consapevoli che l'essere musicista preveda ormai ben altro che il semplice 'comporre e suonare dal vivo'. I ragazzi si assumono direttamente la responsabilità di pensare ai loro video, ai progetti grafici, alla comunicazione, alla registrazione dei brani…. sono insomma, artisti a tutto tondo". I due gruppi, sempre a detta di Maroccolo, sono state selezionate tra migliaia e prodotte in tre anni di lavoro. 

I Bastian Contrario sono un duo campano, una "Two-man-band" di Aversa, composto da Fausto Tarantino e Salvatore Prezioso  che, dopo un viaggio nel nord d'Europa, decidono di dare vita al loro progetto musicale. "E' difficile capire quando il seme nella terra germogli, così è stato per il nostro disco", hanno spiegato i ragazzi, : "Sicuramente il seme è caduto nella terra della nostra mente molto tempo prima, forse il giorno in cui, vedendo che le cose intorno non andavano come dovevano, abbiamo comprato due biglietti inter-rail direzione Capo Nord". Il primo album dei due artisti è battezzato 'Due il contrario di uno' - riprendendo uno dei lavori più celebri di Erri De Luca - nel quale la musica prende origine da tamburi, trombe, tromboni, archi, fisarmonica, basso e chitarra con orchestrazioni e testi intimistici: "Il nostro obiettivo è quello di ottenere la massima espressività con gli strumenti a disposizione. Questo ci porta a sperimentare anche qualche sistema 'casalingo'. Volevamo, ad esempio, un suono di fisarmonica più lungo e regolare, come una sorta di organo, ma purtroppo il mantice non lo permetteva. L'idea fu quella di attaccare la fisarmonica ad un'aspirapolvere".

I Diverba sono la formazione rock originaria di Seregno composta da  Teo e Rick (chitarre), Penso (batteria), Miki (basso) e Chef (voce), anche loro al lavoro con la Al-Kemi Lab dal 2010, ovvero dall'anno della prima pubblicazione discografica  dell'etichetta, "Debut", una sorta di album sampler contenente dieci canzoni a firma di Maroccolo, IG, Beautiful, Marlene Kuntz e Alessandra Celletti e di cinque  emergenti: "Davanti alla constatazione di un mercato inesistente Al-Kemi risponde al 'no future' del mondo della musica, cercando di creare un ponte tra passato e futuro, un confronto con arti, generi e personalità distanti. Perché non si può stare fermi in attesa che tutto cambi. Facciamo circolare i pensieri, uniamo generazioni e facciamo cultura con il proposito non di cambiare il mondo, ma di fare la nostra parte", questo è il monito di Gianni Maroccolo.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.