Live Nation lancia ‘LN Labs Fund’

Live Nation ha lanciato “LN Labs Fund”, un equity fund specializzato nel finanziamento di startup ancora allo stadio embrionale e focalizzate sulla produzione di tecnologie orientate all’abilitazione dell’esperienza live, intesa nelle tre fasi pre-durante-post esibizione. A gestire il fondo sono stati chiamati Eric Garland, già co-fondatore di BigChapagne e direttore generale di Live Nation Labs; Ethan Kaplan, ex vice presidente di Warner Music Group ed attualmente vice presidente di Live Nation Labs per la divisione Prodotti; e Michael Abrams, presidente di Digital Ventures. Michael Rapino, CEO di Live Nation, ha commentato: “Siamo interessati a finanziare quei grandi nuovi prodotti in grado di arricchire l’esperienza del concerto attraverso l’interazione con i fans. In un’era di conversazione sociale, siamo una piattaforma molto focalizzata, siamo specialisti”. Kaplan ha aggiunto: “E’ una fase di rinascimento per l’innovazione di prodotto, ci sono ottimi lavori i cui frutti cadono letteralmente dagli alberi. La sfida per questi nuovi attori è trovare una collocazione di mercato. Ed è ciò che noi apportiamo”. Live Nation, pertanto, prosegue in una strategia di differenziazione che in pochi mesi l’aveva già condotta all’acquisizione di BigChampagne e, più recentemente, di SetList.fm.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.